Il Selciato del Gigante in Irlanda del Nord

Il sito irlandese patrimonio dell’umanità

Il Selciato del Gigante è un complesso roccioso situato nella costa nord- est dell’Irlanda.  In gaelico irlandese Clochán an Aifir, esso si trova nella contea di Antrim nell’Irlanda del Nord, dove si trovano anche le “Dark Hedges” di cui già abbiamo descritto la magia in un precedente articolo.

Il nome legato a queste 40 colonne basaltiche, formatesi in seguito ad un’eruzione vulcanica, lascia già intuire come siano lo scenario di miti e leggende. La formazione del Selciato del Gigante risale a 60 milioni di anni fa e le colonne più alte raggiungono i 12 metri di altezza. Di certo è una costruzione che ha del prodigioso e di certo resterà uno dei misteri della storia. Come non poter attribuire a tale mistero un’origine mitica? La leggenda più famosa e riconosciuta dalla maggior parte della popolazione vede come protagonista il gigante Finn McCool , che costruì un passaggio fino alla Scozia per combattere contro Anguus, altro gigante, suo eterno rivale. Si narra che Finn il giorno della battaglia cadde per magia in un sonno profondo e, quando Anguus andò a cercarlo, sua moglie Oonagh, per proteggerlo e non permettere che venisse ucciso, lo ricoprì con un velo fingendo che quello fosse il loro “bambino”. Anguus, impaurito dalle dimensioni di quel “piccolo”, corse via spaventato dalla probabile stazza del padre e, scappando verso la Scozia, distrusse il famoso Selciato.

 

 

giants-causeway-539857_960_720

 

Quello che scientificamente è possibile accertare è che, sessanta milioni di anni fa, la zona era soggetta a violente eruzioni vulcaniche. La lava, a contatto con aria, acqua e atmosfera, prese la forma esagonale che  è visibile tutt’oggi. Quest’area così particolare permette di ospitare sia una flora che una fauna prospera e ricca.

Giants_boot_Dec2004_SeanMcClean

giants-causeway-539862_960_720

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *