quesiti ai maestri del burraco

Buongiorno “maestri del burraco”, ho un dubbio che vorrei mi chiariste:

se di prima mano ho la possibilità di andare subito a pozzo calando un tris con pinella, un altro tris e un asso/2/3…… Ci vado o é meglio aspettare?
Vale la regola della precedenza del POZZO/BURRACO/CHIUSURA?

Vi ringrazio per l’attenzione.

 

Andrea Di Marco risponde:

Di regola il pozzo non si rifiuta mai. In burraco si fa col pozzo e’ uno dei miei credi. Anche se ci possono essere fasi di una partita che richiedono una giocata fuori dal normale. Per esempio: se sto avanti di mille punti dopo tre mani, con quelle carte, mi sbrigo a prendere il pozzo.

Diverso se devo recuperare. Se mi rendo conto che anche il mio compagno puo’ andare al pozzo, magari lascio andare lui, e inizio a raccogliere per aprire combinazioni migliori e fare piu’ punti. 

Stesso discorso se devo fare qualche victory in piu’ perche’ la classifica di quel torneo me lo richiede. 

 

Buongiorno, 

Gioco a burraco saltuariamente da qualche anno. Ma mi rendo conto di essere proprio una schiappa!! Non faccio i tornei perché non mi sento in grado , ma 
desidero tanto migliorare e giocare bene: si può ? Forse non sono portata, o non sono abbastanza stratega, non saprei. Certo che gioco male.
Si possono avere lezioni per migliorare?
Grazie per una graditissima risposta.
Laila
 

 

Risposta di Andrea di Marco a Laila


” Solo giocando molto ed in tornei importanti si puo’ fare esperienza. Ma soprattutto solo cimentandosi con i bravi giocatori si possono comprendere certi meccanismi. Se vuoi essere il migliore, devi battere i migliori recitava qualcuno. Sig.ra Laila , non si scoraggi, tutti abbiamo subito grandi batoste. Ma sono proprio le sconfitte che ti fanno crescere, perche’ si ricordi che nel burraco chi non accetta la sconfitta, non potra’ mai vincere nulla di importante”. Un piccolo consiglio: ci metta un pizzico di cattiveria agonistica, non fa mai male.

Le consigliamo di Consultare la piantina d’Italia pubblicata in “Dove si Gioca” dei circoli presenti nella sua zona. 

 

 

Chiarimento su BURRACO A SEIper leggere clicca qui

3 Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *