I premi di Asiatica – Incontri con il Cinema Asiatico

Si è conclusa domenica 2 ottobre, presso il Teatro India a Roma, la diciassettesima edizione di Asiatica – Incontri con il cinema asiatico, diretto da Italo Spinelli, con la cerimonia di consegna dei premi.

 La Giuria del Premio per il miglior lungometraggio in concorso 2016, composta da Mark Peploe, Lucia Gotti Venturato e Rada Sesic, ha così decretato:

Premio Città di Roma
Per il miglior lungometraggio 2016

Sand Storm, di Elite Zexer (Israele)
La pratica delle antiche tradizioni è spesso affascinante ed un importante fonte di identità comune. Questo racconto del potere soffocante degli antichi usi tribali sulle vite delle donne nella società beduina contemporanea potrebbe essere applicato a molte altre culture. È narrato con grande fluidità cinematografica e straordinariamente interpretato dai tre protagonisti. 

Menzione Speciale 2016
The Bacchus Lady, di E J-yong (Corea del Sud)
Per il suo coraggio e la sua toccante disciplina nel descrivere alcuni degli aspetti, quasi tabù della vecchiaia.

 

bacchuslady-1

 

 

La Giuria del Premio per il miglior documentario in concorso 2016, composta da Simone Pieranni, Marzia Mete e Mariangela Barbanente ha così decretato:

Premio Città di Roma per il miglior film documentario 2016
Drawing The Tiger, di Amy Benson, Scott Squire, Ramyata Limbu (Nepal)
Per la costanza e l’attenzione con cui le registe hanno saputo seguire nel tempo i personaggi del film riuscendo a raccontare la gabbia in cui la propria cultura e la precarietà economica li costringe. La vicenda della protagonista, con la svolta inaspettata con cui si conclude, diventa paradigmatica di una condizione da cui è difficile scappare.

Per l’Associazione ANRP il presidente Enzo Orlanducci ha consegnato una medaglia a Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi, per il loro straordinario lavoro sulla memoria, in favore della pace. E’ stato inoltre attribuito il Premio di Asiatica Film Mediale 2016 a Mother’s Airfield di Zhou Yupeng, Cina, quale incoraggiamento allo sviluppo della cinematografia in crescita della Mongolia Interna.

.

Per maggiori informazioni
Associazione Culturale MNEMOSYNE
Via Garibaldi, 22 00153 Roma
tel +393427604465
fax 0677255542
www.asiaticafilmmediale.it
asiaticaencounters@gmail.com

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *