La frutta del benessere

Perdere i chili di troppo con il giusto abbinamento di frutta e verdura

Numerosi nutrizionisti raccomandano l’efficacia che la combinazione di diversi tipi di frutta ha nella guerra ai chili di troppo.
Un grande classico è arancia e carota uniti in un frullato rinfrescante, leggero e dal gusto semplice, consigliato sopratutto per la colazione e l’accompagnamento di insalate durante i pasti. Un piccolo segreto consiste nell’aggiungere del ghiaccio che aumenterà il metabolismo.

 

Verduras
Le arance sono un frutto molto comune per regolare la digestione, per evitare la stitichezza, per combattere la ritenzione idrica e per rafforzare il sistema immunitario. Inoltre hanno un gran quantitativo  di fibre solubili che aiutano a mantenere pulito l’intestino e a evitare infiammazioni.
La carota è ricca di betacarotene, vitamina A e potassio, evita le infiammazioni, riduce la ritenzione idrica, migliora la digestione, e permette di eliminare il grasso in modo adeguato. Inoltre il suo sapore si sposa perfettamente con l’arancia!

Avete bisogno del succo di due arance. Una volta pronto, versatelo nel frullatore con due carote pulite e tagliate a pezzetti. Aggiungete 250 ml di acqua e ottenete un succo ben omogeneo. Ricordatevi di berlo appena fatto. Per una consistenza più “liscia” vi consigliamo di utilizzare un estrattore.

frutta e verdura

 

 

Altro abbinamento salutare è pompelmo e melone. Il pompelmo è ricco di fibre e vitamina. È inoltre un frutto consigliato per perdere qualche chilo purché siate costanti nell’assunzione, praticamente ogni sera. Il melone è il miglior depurativo presente sul mercato. Non importa il tipo di melone che scegliete, perché, se consumato in maniera equilibrata e abbinato alla frutta giusta, risulta un ottimo alleato per dimagrire: ricco di fibre e sali minerali, è ideale per disintossicare l’organismo e dargli una sensazione di sazietà.

Necessitano 200 grammi di melone fresco per poterne trarre tutti i nutrienti. Attenzione a non usarne uno troppo maturo in quanto conterrebbe troppo zucchero. Estraete il succo di mezzo pompelmo e frullate il tutto. Versate un bicchiere di acqua (250 ml), il succo di pompelmo e il melone tagliato a pezzetti. Potete accompagnarlo con una fogliolina di menta decorativa che gli donerà un effetto cocktail.

Mela, cetriolo e zenzero, un tris perfetto al mattino capace di idratare perfettamente il vostro organismo.

Sapevate che mangiare una mela verde la mattina è un modo molto efficace per bruciare grassi?Ricca di flavonoidi, fibre e vitamina C, la mela ha la capacità di regolare i livelli di zucchero nel sangue e di attivare il metabolismo. È perfetta nella guerra contro il colesterolo e il diabete.
 Il cetriolo è leggero, rinfrescante e versatile nei frullati, ha grande potere antiossidante capace di rigenerare le cellule, di idratare e di donare una sensazione di sazietà.
Lo zenzero permette di digerire gli alimenti molto meglio, riduce le infiammazioni e regola i livelli di zucchero nell’organismo.

Prendete una mela verde e lavatela accuratamente senza sbucciarla. Grattugiare 40 grammi di zenzero e preparate un infuso allo zenzero con un bicchiere di acqua (250 ml). Una volta pronto il decotto, versatelo nel frullatore con la mela tagliata a pezzetti e il cetriolo a fettine.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *